domenica 2 aprile 2017

Non Vedere e non Sentire non Ferma la Felicità dei Bambini

Wikio
Non vedere e non sentire: una condizione che la maggior parte delle persone non conosce. Non si tratta solo di vedere le cose e sentire le parole ma di vivere. Ogni giorno tantissime persone affrontano condizioni difficili e particolari. La rete di sostegno che si è creata prendere il nome di terzo settore. Tutte le Onlus, ONG e associazioni che si impegnano nel fornire aiuto e sostegno a anziani, bambini e disabili. La solidarietà è una cosa importante che deve guadagnare sempre più spazio e visibilità nella società di oggi. Tante organizzazioni vivono grazie all’attività di volontari, operati e utenti che insieme portano avanti un progetto guidato da una missione. La missione di ogni organizzazione che opera nel sociale nasce per un motivo diverso ma hanno un comune denominatore: attivare un aiuto concreto che possa portare un miglioramento nella qualità della vita nelle persone in difficoltà. Un impegno decennale La Lega del Filo d’Oro si impegna ogni giorno nel fare questo. Nata nel 1963 grazie a Sabina Santilli, anche lei sordocieca, e un gruppo di volontari da decenni portano avanti la loro missione portando assistenza a bambini e adulti sordociechi e pluriminorati psicosensoriali. Il tempo ha espanso questa grande impegno a livello nazionale. La sede centrale è a Osimo, nelle marche, ma è presente anche nelle maggiori città italiane. Questo è un anno particolarmente importante perché avverrà la conclusione del nuovo centro di riabilitazione nel territorio comunale di Osimo. Questa grande struttura raccoglierà le precedenti che prima erano sparse nell’area. In essa saranno presenti tutti gli ambulatori, gli uffici
amministrativi e un grande dormitorio che possa accogliere i disabili in riabilitazione e le loro famiglie. Tale risultato è il frutto di un continuo impegno durato negli anni, grazie al fatto che l’associazione cerca in tutti i modi di portare a conoscenza della sua missione tutte le persone attraverso una serie di idee regalo da poter essere impiegate durante le ricorrenze, le lauree e gli anniversari. Nella Onlus è presente un equipe multidisciplinare in grado di elaborare delle diagnosi funzionali per l’utente. Con queste essi vogliono stabilire un percorso riabilitativo personalizzato in grado di portare miglioramenti in tutti gli aspetti nel corso del tempo. Il team è composto da medici, pediatri, infermieri, educatori e assistenti sociali. Il percorso non riguarderà solo la persona disabile ma anche la sua famiglia, e insieme impareranno a vivere affrontando le situazione impreviste. Azioni Pure L’impegno dell’associazione non si ferma qui, nell’ultimo periodo ha dato vita a una forte campagna di sensibilizzazione intitolata Adotta un Mondo di Si. Vuole trasmettere il proprio lavoro attraverso l’esperienza di Agostino, un bambino sordocieco che fino a otto mesi era tenuto a letto in ottime cure. L’amore dei suoi genitori gli ha fatto incontrare la Lega e da quel momento è iniziato un lungo percorso riabilitativo che nel corso degli anni lo ha portato a imparare il linguaggio pittoresco e la lingua dei
segni italiana. Lentamente impara a camminare e tutto questo è stato possibile perché Agostino e la sua famiglia hanno detto “Sì” alla speranza e alla positività. In un cammino difficoltoso la migliore risorsa è la tenacia e la capacità di muoversi verso piccoli miglioramenti continui. Questo bambino è riuscito a toccare il cuore di tante persone e, come lui, ce ne sono tantissimi altri che hanno una storia con la quale incoraggiare chi si sente perso. Questo è il video di Agostino https://www.youtube.com/watch?v=THFEZ1rRJh4

mercoledì 14 gennaio 2015

Due brevi note all’egr. sig. sindaco di Cerignola

Wikio

Due brevi note all’egr. sig. Sindaco di Cerignola

Pulizia delle strade: data la rarefazione dei  netturbini si consiglia di  usare quel vecchio strumento che è il divieto di sosta a giorni alterni, per permettere almeno ai proprietari di immobili di pulire la strada antistante il relativo affaccio.

Amore per i cani: data la improvvisa cinofilia dei cerignolani e la relativa abbondanza di concimazione di strade e marciapiedi, si invita l’amministrazione ad emettere una ordinanza , affinché  l’indefesso comandante dei vigili urbani possa indicare ai propri sottoposti  l’urgenza di elevare multe a quei proprietari di animali colpevoli di non raccogliere le deiezioni degli amati cagnolini.

Tutto ciò per far sì che Cerignola non si senta troppo diversa dal resto d’Italia e d’Europa, et  nihil obstat che ciò possa comportare un introito supplementare alle esangui casse comunali ed un salutare bagno di civismo agli abitanti di questa città.


A meno che questa improvvisa ventata di decisionismo possa compromette l’imminente campagna elettorale, ragione per cui si inoltra per competenza questa breve al prossimo sindaco.





Email

Email

Informazioni personali

La mia foto
Italy
E' sempre molto difficile parlare di se ... meglio scoprirlo ... Il ricordo è un traditore che ferisce alle spalle. Il ricordo è un consolatore molesto (Sören Kierkegaard)

"Il Sole e la Rosa", vecchio proverbio

"Disse il Sole alla Rosa: "sei bella e profumata però, quando io voglio, sarai da me bruciata". La Rosa ribattè: "non provo soggezione perchè rifiorirò la prossima stagione". Dà il Sole gran calore ma più del Sole il cuore."